Il progetto

Il progetto di Ricerca Corrente 03/12, “Scenario workshop e approccio mixed methods: sperimentazione di due metodologie innovative per la costruzione di strumenti web based finalizzati alla comunicazione del rischio chimico correlato al consumo di alimenti”, si inserisce tra gli studi-intervento sviluppati dall’Osservatorio sulle esigenze del cliente dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie e finalizzati alla promozione della salute pubblica.

Avviato ad agosto 2013, il progetto mira alla realizzazione e alla valutazione di uno strumento comunicativo web based, orientato alla comunicazione del rischio chimico negli alimenti ad un target di consumatori selezionato: adolescenti di età compresa tra i 16 e 18 anni. In questo senso la ricerca si propone di considerare alcuni specifici rischi chimici che i consumatori possono gestire personalmente attraverso azioni e comportamenti corretti. Nel dettaglio si è deciso di considerare i rischi derivanti dalle contaminazioni da metalli pesanti nei prodotti ittici (piombo, cadmio, mercurio, arsenico ecc.) e i rischi derivanti dall’intossicazione da istamina, da benzo(a)pirene e da acrilammide. Nel progetto sono coinvolti studenti frequentanti il terzo e quarto anno di tredici scuole superiori del Veneto.

Nel dettaglio i ragazzi sono stati coinvolti attivamente in tre fasi:

  • progettazione di una piattaforma web finalizzata a trasmettere conoscenze scientifiche ai loro pari, attraverso l’applicazione della metodologia dello Scenario Workshop
  • costruzione dei contenuti scientifici (quiz di conoscenza, test su abitudini e comportamenti, approfondimenti, vademecum del “buon consumatore”, domande da sottoporre all’esperto per avviare il forum) da inserire nella piattaforma web, realizzata ad hoc da un tecnico informatico tenendo in considerazione quanto emerso durante lo Scenario Workshop
  • valutazione dello strumento di comunicazione  attraverso l’applicazione di una metodologia mixed methods

 

Il progetto è finanziato dal Ministero della Salute ed è realizzato in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto e il Dipartimento di Scienze Umane per la formazione “Riccardo Massa” dell’Università degli Studi di Milano- Bicocca. 

 

Si ringraziano gli insegnanti e gli alunni delle scuole medie superiori del Veneto (a.s. 2013/2014) ​che hanno partecipato al progetto.

Il progetto